Tempo e Diaframma presente a In the Name of Africa Bologna 2019

Anche quest’anno l’ Associazione Fotografica Tempo e Diaframma ha avuto l’onore ed il privilegio di essere scelta dal Cefa Onlus, per documentare l’evento “In the name of Africa” che si è tenuto sabato 19 ottobre in Piazza Maggiore a Bologna.

Tempo e Diaframma presente a In The Name of Africa Bologna 2019
Tempo e Diaframma presente a In The Name of Africa Bologna 2019

Bologna ha nuovamente dimostrato di saper essere protagonista del più grande evento al mondo di Pixel art urbana partecipata e di solidarietà. La piazza ricoperta da 10.000 piatti vuoti, che rappresentano la fame e la malnutrizione, è diventata un immenso tappeto di cuori rossi. a dimostrazione del cuore dei bolognesi nel dare il proprio contributo a sostegno delle attività del Cefa Onlus.

Inoltre durante la giornata, i piatti girati hanno composto con i loro colori la spiga disegnata da Altan e il disegno dell’uomo vitruviano di Leonardo da Vinci, auspicio dell’avvento di un nuovo umanesimo.

Non poteva mancare la presenza del noto fumettista e illustratore Francesco Tullio Altan, da anni sostenitore del CEFA, che ha firmato autografi sulle tovagliette a ricordo della giornata.

Al termine della giornata è stato distribuito il Libro Leonardo da Vinci e l’Africa, a ricordo dell’evento.

Un sentito ringraziamento a tutti i soci che hanno partecipato, in qualità di volontari, all’iniziativa.

Tutte le foto dell’evento disponibili sull’account Flickr di Tempo e Diaframma.

2 comments
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts
Condividi