19 aprile 2019, Imparare a leggere una fotografia con Pasquale Spinelli

Imparare a leggere una fotografia con Pasquale Spinelli
Perché una foto è bella? Perché funziona? Perché diventa una foto storica? Ogni fotografo dovrebbe essere in grado di leggere una fotografia, le proprie e quelle degli altri. L’incontro cercherà di aiutare a comprendere cosa si sta osservando ed analizzare alcuni elementi utili per interpretare e comprendere una fotografia. Dopo aver imparato a leggere un’immagine queste considerazioni si potranno applicare per migliorare i propri scatti.
 
La serata sarà divisa in due momenti. La prima parte tratterà l’argomento con la visione di esempi e le relative considerazioni ed analisi. Nella seconda parte verranno analizzate le foto dei partecipanti (una foto a testa

La serata si svolgerà a partire dalle ore 20:30 presso i locali in via Emilia 305 a San Lazzaro di Savena.

In loco si raccoglie un contributo a copertura delle spese di Euro 20,00.
Per una migliore organizzazione vi chiediamo gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.
Per partecipare bisogna essere soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma e in regola con il tesseramento dell’anno 2019. Per potersi tesserare, sul sito https://tempoediaframma.it/ si trovano tutte le informazioni e i vantaggi.

19 aprile 2019, Imparare a leggere una fotografia con Pasquale Spinelli

foto di Peter Leibing - 1961
foto di Peter Leibing – 1961

Perché una foto è bella? Perché funziona? Perché diventa una foto storica? Ogni fotografo dovrebbe essere in grado di leggere una fotografia, le proprie e quelle degli altri. L’incontro cercherà di aiutare a comprendere cosa si sta osservando ed analizzare alcuni elementi utili per interpretare e comprendere una fotografia. Dopo aver imparato a leggere un’immagine queste considerazioni si potranno applicare per migliorare i propri scatti. La serata sarà divisa in due momenti. La prima parte tratterà l’argomento con la visione di esempi e le relative considerazioni ed analisi. Nella seconda parte verranno analizzate le foto dei partecipanti (una foto a testa da portare).

La serata si svolgerà a partire dalle ore 20:30 presso i locali in via Emilia 305 a San Lazzaro di Savena.

In loco si raccoglie un contributo a copertura delle spese di Euro 20,00.
Per una migliore organizzazione vi chiediamo gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.
Per partecipare bisogna essere soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma e in regola con il tesseramento dell’anno 2019. Per potersi tesserare, sul sito https://tempoediaframma.it/ si trovano tutte le informazioni e i vantaggi.

(foto del soldato che saltò verso la libertà di Peter Leibing – 1961)

QUANDO UN SOGNO DIVENTA REALTA’

Workshop di fotogiornalismo
Workshop di fotogiornalismo

Il sogno di ogni aspirante fotoreporter è di vedere pubblicato su una rivista nazionale un proprio articolo e per un gruppo di soci di Tempo e Diaframma questo sogno è diventato realtà.
Il workshop di fotogiornalismo, tenuto da Pasquale Spinelli, fotoreporter professionista e giornalista e nostro socio, ha avvicinato i fotografi all’’attività di fotoreporter, attraverso un lavoro di gruppo e un compito-progetto da realizzare. Coadiuvati da studenti del Master in Giornalismo nel ruolo di giornalista, gli aspiranti fotoreporter si sono armati di macchina fotografica e hanno realizzato i servizi fotografici richiesti. Uno di questi servizi giornalistici, risultati dal lavoro di squadra tra fotografi e giornalista, è stato pubblicato sulla rivista nazionale “LA MADIA” del mese di marzo 2019. L’articolo scritto da Giulia Gotelli e corredato dalle foto di Leonardo Bertinelli, Alessandro Farnè e Manuela Mazza, racconta la storia di Elisa Argentesi dell’Enoteca Storica Faccioli.
Complimenti alla giornalista e ai fotografi e un sentito ringraziamento a Pasquale Spinelli che ha accompagnato gli aspiranti fotoreporter nel percorso che ha realizzato il loro sogno.

GABRIELE FIOLO – IL FOTOGRAFO DEI SOGNI

UNA SERATA INDIMENTICABILE

Gabriele Fiolo - Il Fotografo dei Sogni
Gabriele Fiolo – Il Fotografo dei Sogni

Giovedì sera 21 febbraio 2019 presso il Cinema Teatro Italia di Castenaso si è svolta una serata il cui il nostro socio e membro del Direttivo Gabriele Fiolo, fotoreporter professionista e giornalista, ha presentato e raccontato tramite audiovisivi alcuni dei suoi progetti fotografici realizzati negli ultimi anni. L’evento fa parte di un ciclo di 6 serate di fotografia organizzato da il Circolo Fotografico La Rocca di Castenaso.

La sala gremita di persone, molte in piedi perchè la capienza della sala non era sufficiente a contenerle tutte, uno scorrere di audio video che si sono susseguiti tenendo il pubblico incollato alle poltrone, intercalati solo dai racconti di Gabriele Fiolo che portavano a condividere le sue passioni, i suoi sogni, i suoi momenti vissuti nella realizzazione dei progetti presentati.

EMOZIONE è la parola chiave che ha accompagnato l’intera serata. “Grande emozione, bellissima serata” sono stati i molteplici commenti all’uscita del Cinema.

I 7 progetti presentati durante la serata narrano immagini che vanno oltre la semplice “buona” foto, vanno oltre il reportage e la fotografia partecipativa, arrivano al cuore delle persone, raccontano la vita e soprattutto hanno una profonda valenza sociale e umana. La fotografia diventa quindi uno “strumento” per aiutare chi è meno fortunato, per comunicare e durante questa serata Gabriele Fiolo ha “REGALATO EMOZIONI”.

Il “fotografo dei sogni”, un uomo che riesce a rappresentare con le immagini i sogni, le speranze di persone disabili, di persone che vivono in condizioni disagiate e in queste immagini ci sono i loro sorrisi, la loro forza d’animo.

Un sentito ringraziamento al Circolo Fotografico la Rocca che ha organizzato la serata, al suo Presidente e a tutti i suoi soci, al Cinema Teatro Italia di Castenaso che ha dato la disponibilità della sala, ai fotografi professionisti che sono riusciti ad essere presenti, nonostante i loro impegni di lavoro, in particolare un ringraziamento a Roberto Piccinini – Pres. dell‘Airf, a Mario Rebeschini, a Pasquale Spinelli, a Antonella Amatulli, fotografi professionisti e membri dell’Airf, a tutti i soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma che hanno partecipato numerosissimi e a tutte le persone che sanno ancora emozionarsi e credono nei sogni.


21 DICEMBRE 2018, La notte dei ritratti di Mario Rebeschini

21 DICEMBRE 2018, La notte dei ritratti di Mario Rebeschini

Ed eccoci in un’altra divertentissima serata all’insegna della fotografia partecipativa e sensoriale. Un progetto ideato e creato da Mario Rebeschini che è sempre nuovo e ricco di emozioni. Un approccio alla fotografia che per una sera ti porta ad abbandonare i tecnicismi e ti avvicina a una visione più empatica e divertente della fotografia. Un grande grazie a Mario Rebeschini senza il quale la “notte dei ritratti” non può esistere e a Pasquale Spinelli che ci accompagna sempre e ci supporta nelle nostre avventure. E infine un grazie ai soci che con entusiasmo e allegria si sono messi in gioco e hanno permesso di concretizzare un’idea e trasformarla in una serata da ricordare.

23 novembre 2018, Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere

23 novembre 2018, Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere – un percorso sulla fotografia a 360 gradi

Una serata interamente dedicata a risolvere i dubbi dei soci sulla fotografia, abbracciando qualsiasi argomento, dagli aspetti tecnici a quelli sociali, dall’uso delle attrezzature alla progettazione di un libro fotografico. Il tutto grazie alla disponibilità di quattro professionisti fotografi, quali Alessio Buonazia, Medardo Pedrini, Patrizia Pulga e Pasquale Spinelli. Ognuno di loro ha portato la propria esperienza, con simpatia e umorismo, come loro sanno fare. Non un monologo o una lezione, ma un continuo confronto costruttivo, che porta a far crescere l’interesse per la fotografia e il desiderio di imparare.

Un sentitissimo ringraziamento a loro e ai soci che hanno partecipato e reso viva la serata con le loro domande.

16 novembre 2018, Serata conclusiva del Workshop di fotogiornalismo con Pasquale Spinelli

Venerdì 16 novembre 2018,  serata conclusiva del “Workshop sul fotogiornalismo”con Pasquale Spinelli.

Il corso è stato un primo approccio al fotogiornalismo. I due gruppi partecipanti, composti da fotografi soci di Tempo e Diaframma e da studentesse del Master in giornalismo, hanno presentato i risultati del loro lavoro. Due articoli interessanti che raccontano la storia di Sergio Pozzi proprietario di  Gustavino&passalacqua  e di  Elisa Argentesi dell’Enoteca Storica Faccioli

Complimenti a tutti per l’ottimo lavoro svolto e un sentito ringraziamento a chi ci ha calorosamente ospitato, alle giornaliste Irene e Giulia e soprattutto al nostro socio fotoreporter e giornalista Pasquale Spinelli che ha ideato e realizzato questo magnifico workshop.

 

 

23 novembre 2018, Tutto quello che vorreste sapere sulla fotografia, ma non avete mai osato chiedere

Venerdì 23 novembre 2018, Tutto quello che vorreste sapere sulla fotografia, ma non avete mai osato chiedere

Una serata dedicata alla fotografia a 360°.

Dalla storia della fotografia, al fotogiornalismo, all’analogico, al digitale, alla stampa, teoria, tecnica, pratica.

Un incontro durante il quale quattro professionisti cercheranno, esclusivamente attraverso le vostre domande, di rispondere a tutti i vostri dubbi, e le vostre curiosità, sull’infinito panorama della fotografia dalla nascita ad oggi. Maggiori informazioni

19 ottobre 2018, Workshop di Fotogiornalismo

19 ottobre 2018, Workshop di Fotogiornalismo

Il Workshop di Fotogiornalismo tenuto dal nostro socio onorario Pasquale Spinelli, fotoreporter-giornalista, ha come obiettivo quello di avvicinare i fotografi all’attività di fotoreporter, attraverso un lavoro di gruppo che porterà alla redazione di un servizio giornalistico. A tale scopo i fotografi saranno accompagnati nella redazione del loro progetto da studenti del Master in Giornalismo nel ruolo di giornalista.

I partecipanti saranno suddivisi in gruppi e ogni gruppo sarà composto da 1 giornalista e 3 fotografi a cui saranno assegnati compiti precisi. Ogni gruppo riceverà un “compito giornalistico da svolgere”.

Il workshop è strutturato su tre incontri:

  • Venerdì 19 ottobre ore 20:30 in via Emilia 305 a San Lazzaro di Savena, serata in cui si formeranno i gruppi, verranno assegnati i compiti e si lavorerà sulla progettazione del servizio
  • Un incontro che ogni gruppo di lavoro dovrà concordare insieme per svolgere operativamente il servizio
  • Venerdì 16 novembre ore 20:30 in via Emilia 305 a San Lazzaro di Savena, serata in cui si presenterà la realizzazione dei vari progetti e ci si confronterà sul percorso svolto e sulle modalità

Il workshop rientra all’interno del progetto del Corso Avanzato a moduli.

Il workshop è riservato a un numero limitato di 12 iscritti e si richiede un contributo di Euro 80,00 a partecipante.

Maggiori informazioni

20 aprile 2018, Serata Robert Doisneau con Pasquale Spinelli

20 aprile 2018, la serata è stata dedicata ad un confronto aperto e a un dialogo sulle fotografie di Robert Doisneau.

Con l’aiuto del nostro socio, fotoreporter e giornalista, Pasquale Spinelli, cercheremo di analizzare insieme le opere del fotografo, di capire come è possibile ritrovare certi scatti anche nella nostra realtà quotidiana, come costruire anche certe immagini.

Un ringraziamento particolare a Pasquale Spinelli e a tutti i soci che hanno partecipato.