CONOSCIAMO LA FOTOGRAFIA DI PAESAGGIO? INCONTRI CON MARCO CAVAZZA

Due incontri serali con Marco Cavazza mirati a capire come si pianifica e ci si prepara alla fotografia di paesaggio .

FOTOGRAFIA DI PAESAGGIO CON MARCO CAVAZZA
FOTOGRAFIA DI PAESAGGIO CON MARCO CAVAZZA

La fotografia di paesaggi può apparentemente sembrare facile e immediata da realizzare, ma in realtà richiede un’adeguata preparazione e progettazione. Conoscenza del territorio, delle condizioni meteo, delle condizioni di luce nelle diverse fasce orarie, l’attrezzatura adatta e tantissimi altri aspetti da conoscere e considerare saranno affrontati durante le due serate.

Nella seconda serata si potranno inoltre visionare insieme le foto di paesaggi dei partecipanti che hanno piacere di condividerle, al fine di poter ricevere consigli e suggerimenti.

Vi aspettiamo venerdì 3 marzo e venerdì 13 marzo ore 20:30 in Piazza Spadolini 3 a Bologna presso il Graf San Donato.

Marco Cavazza, fotografo professionista socio fondatore e docente della Foto Video Accademy Italia, ha collaborato in grandi produzioni teatrali con il Maestro Franco Zeffirelli e il professore Gianfranco Lelj per foto di scena. Numerosi i servizi per l’Alma Mater dell’Università di Bologna, campagne pubblicitarie anche di grande aziende come Piaggio, Pilot e Intertaba (Philip Morris) e pubblicazioni. Titolare di una compagnia fotografica che opera in Centro America, ha sviluppato un progetto dedicato alla montagna che lo ha portato a condurre numerosi Workshop presso Paoletti Scuola di Fotografia accreditata Nikon School.

In loco si raccoglie un contributo a copertura delle spese vive.

Per una migliore organizzazione vi chiediamo gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.

Per partecipare bisogna essere soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma e in regola con il tesseramento dell’anno 2020. Per potersi tesserare, sul sito dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, alla pagina  Tesseramento si trovano tutte le informazioni e i vantaggi.
Alla serata possono partecipare anche i soci di Circoli e/o Associazioni associate alle FIAF, come lo è Tempo e Diaframma.

Successivamente, sulla base delle adesioni ricevute, si potrà valutare la possibilità di organizzare un’uscita fotografica mirata alla fotografia di paesaggio, in data e luogo da definirsi.

Facciamo il punto sulla fotografia con Alessio Buonazia

Una serata dedicata a rispondere ad alcune domande che spesso ci vengono in mente. Alessio Buonazia, nostro socio e fotografo professionista e stampatore, con esperienza ultra decennale nel settore della Fotografia d’Arte e nella formazione , ci aiuterà a fare il punto sulla fotografia odierna.

Facciamo il punto sulla fotografia con Alessio Buonazia
Facciamo il punto sulla fotografia con Alessio Buonazia

Venerdì 7 febbraio 2020 ore 20:30 in Piazza Spadolini 3 a Bologna presso il Graf San Donato, svilupperà questi argomenti:

  • Tecnologia vs conoscenze tecnologiche degli utenti: tanto più aumenta la tecnologia a disposizione tanto diminuisce la capacità dell’utente medio di sfruttare le tecnologie
  • Differenza tra fotografia e immagine
  • La nitidezza è un concetto borghese (Henri Cartier-Bresson)
  • Fotografia Lo-Fi e fotografia HD
  • L’illusione dei social di essere bravi fotografi (o fotografi) e non produttori di immagini (influencer)
  • L’importanza di confrontarsi e l’autocritica
  • Tendenze della fotografia moderna (mood color)
  • Aspetti e motivazioni personali per cui si fotografa e si investe in attrezzature fotografiche
  • Come si evolvono i sensori delle macchine fotografiche e come interagisce il firmware con essi
  • Consapevolezza di ciò che si sta facendo (scattare a caso o progettualità)
  • Perchè stampare una fotografia o relegare allo spazio cloud o HD un’immagine
Maggiori informazioni

Mostra Savena Contest “IL PRESENTE E IL PASSATO” e premiazione

La mostra fotografica SAVENA CONTEST “IL PRESENTE E IL PASSATO” racconta attraverso le immagini i cambiamenti del quartiere, com’era ieri e come è oggi, mettendo a confronto anche le diverse generazioni, i giovani e i meno giovani e permettendo di evidenziare le diverse visioni che, chi ci abita o lavora, di chi ci ha abitato o ci ha lavorato.

Premiazione e inaugurazione mostra Savena Contest
Premiazione e inaugurazione mostra Savena Contest

Un racconto di vita vissuta e di vita odierna a confronto, fatto dagli stessi abitanti del quartiere, tramite i loro ricordi, le loro emozioni, in cui la fotografia diventa sia espressione artistica, sia strumento per raccontare la propria visione di vita.

Venerdì 21 febbraio 2020 ore 20:30 presso la sede del Quartiere Savena in via Faenza 4 vi aspettiamo per la premiazione del Savena Contest “IL PRESENTE E IL PASSATO” e l’inaugurazione della mostra fotografica.

Maggiori informazioni

Photocampionato 2020 Primo turno con pizzata

Photocampionato 2020 Primo turno con pizzata organizzato dall’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma. Quale migliore occasione per trascorrere del tempo insieme, mangiare una pizza in compagnia e guardare le belle immagini dei soci che parteciperanno a un simpatico gioco, quale il Photocampionato.

Photocampionato 2020 Primo turno con pizzata
Photocampionato 2020 Primo turno con pizzata

Tutte le informazioni su come partecipare al Photocampionato 2020 sono disponibili al link della pagina Photocampionato 2020 e al link del Regolamento. Questa serata sarà di fatto il primo dei sei turni in cui è strutturato il Photocampionato 2020. Questo turno avrà come tema “ritratti”. Le 5 immagini con cui i soci possono gareggiare dovranno avere le caratteristiche riportate nel Regolamento e andranno inviate a info@tempoediaframma.it entro il 25 gennaio 2020.

Maggiori informazioni

“PENSA IN ANALOGICO E SCATTA IN DIGITALE” con ROBERTO PICCININI

Roberto Piccinini, fotoreporter professionista e giornalista e per anni Presidente Airf, ci accompagnerà in un racconto che aiuta a sviluppare il pensiero “analogico” dello scatto, per arrivare ad ottenere un’immagine utilizzando gli strumenti che il mondo “digitale” ci mette a disposizione.

“PENSA IN ANALOGICO E SCATTA IN DIGITALE” con  ROBERTO PICCININI
“PENSA IN ANALOGICO E SCATTA IN DIGITALE” con ROBERTO PICCININI

Roberto Piccinini ha conosciuto fin da piccolo il mondo della fotografia, quando ancora si scattava in bianco e nero e si viveva l’attesa dello sviluppo. Poi tutto è apparentemente cambiato, con il passaggio dall’analogico al digitale. Nuovi strumenti che hanno portato un vasto pubblico ad avvicinarsi alla fotografia, in quanto il procedimento è più “semplice”. In realtà, il “modo di fare fotografia” non è cambiato: “per fare delle belle foto serve un buon occhio e del gusto”.

Maggiori informazioni

Incontro con l’autore Federico Borella

Fotografo dell’anno 2019 a Sony Awards 2019, Federico Borella sarà nostro graditissimo ospite venerdì 17 gennaio ore 20:30 per raccontarci alcuni suoi progetti fotografici, che hanno ricevuto molteplici riconoscimenti internazionali.

Fotografia che diventa racconto di “vita”: una serata in cui le immagini di Federico ci porteranno a viaggiare in terre lontane per conoscere gli effetti devastanti dei cambiamenti climatici , ci illusteranno realtà sociali a noi molto più vicine di quanto si possa immaginare, ci raccontaranno fenomeni sociali della civiltà più moderna.

Maggiori informazioni

La notte dei ritratti 2.0

Mario Rebeschini presenta “La notte dei ritratti 2.0″, una performance per fotoamatori, sia esperti sia alle prime armi, ideata per riattivare insieme al piacere di fotografare i 5 sensi: UDITO, OLFATTO, GUSTO, TATTO E VISTA. Quest’anno nella sua nuova versione 2.0 entrerà in gioco anche il 6 senso, “le emozioni”.

La Notte dei ritratti 2.0 - foto di Elio Tedeschi
La Notte dei ritratti 2.0 – foto di Elio Tedeschi

Saprete enfatizzare i 5 sensi per raccontare in uno scatto un’emozione che vi sarà “assegnata” a sorte? Lo scoprirete venerdì 20 dicembre alle ore 20:30 in Piazza Spadolini 3 a Bologna presso il Graf.

Una serata in cui, grazie a Mario Rebeschini, noto fotoreporter e giornalista e nostro socio onorario, ci si metterà in gioco, sia nel ruolo del fotografo sia nel ruolo del modello, in un vero set fotografico per imparare a raccontare e rappresentare le emozioni, enfatizzando i 5 sensi tramite la fotografia, abbandonando tutto quello che rappresenta la tecnica e la teoria.

Sarà un esperienza unica e divertente, per questo motivo verrà accettato un numero limitato di iscrizioni all’evento.

In loco si raccoglie un contributo a copertura delle spese di Euro 25,00.
Per una migliore organizzazione vi chiediamo gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.
Per partecipare bisogna essere soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma e in regola con il tesseramento dell’anno 2019. Per potersi tesserare, sul sito https://tempoediaframma.it/ si trovano tutte le informazioni e i vantaggi.

The dark sight of photography in schools

Nella ricorrenza del 30 anniversario dell’adozione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza la mostra “The Dark Sight of Photography in Schools” è una testimonianza “di bambini fatta dai bambini” per affermare il diritto universale all’istruzione.

“The Dark Sight of Photography in Schools” diventa strumento per visualizzare processi di inclusione scolastica in sette scuole primarie di Dar es Salaam. La mostra del progetto di Gabriele Fiolo si inaugura per la prima volta il 21 Novembre 2019 nella Residenza dell’Ambasciatore Italiano in Tanzania.

Il laboratorio fotografico “The Dark Sight of Photography”, grazie al contributo della Fondazione Altamane, è stato ideato e condotto dal fotografo Gabriele Fiolo con Marina Mazzoni, Hidaya S. Sajan e Leonardo Monteverde, nasce all’interno del progetto triennale “ALL INCLUSIVE”: intervento multisettoriale a supporto dell’integrazione delle persone con disabilità nella regione di Dar Es Salaam gestito dall’ong bolognese CEFA in partenariato con le ong Comsol, COPE e CCBRT e finanziato dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Maggiori informazioni

Apericena di Natale 2019 e 1° PHOTOCAMPIONATO

13 dicembre 2019 ore 20:30 Apericena di Natale 2019 di Tempo e Diaframma e 1° PHOTOCAMPIONATO. STAY TUNED. A BREVE TUTTE LE INFORMAZIONI SU LUOGO

Invito Apericena di Natale 2019
Invito Apericena di Natale 2019

L’ Associazione Fotografica Tempo e Diaframma è lieta di invitare i propri soci all’ Apericena di Natale, che si terrà venerdì 13 dicembre 2019 ore 20.30 presso Graf San Donato, Piazza Spadolini 3, Bologna.

La serata prevede  la consegna dei diplomi ai corsisti partecipanti al XII Corso base di Fotografia e la visione dei loro progetti di fine corso.
A seguire un avvincente PHOTOCAMPIONATO TRA I SOCI. Tutti i dettagli alla pagina 1° PHOTOCAMPIONATO .

Sarà come sempre un’ottima occasione per rivedersi, stare in allegra compagnia, conoscere i nuovi soci recentemente iscritti all’Associazione e parlare di idee, progetti, iniziative.

Ai soci partecipanti verrà richiesto un contributo di Euro 20,00 a copertura delle spese relative alla cena, all’affitto del locale ecc…

Con l’occasione ci sarà la possibilità, per chi ha piacere di rinnovare la tessera per il 2020.

Vi chiedo cortesemente di confermare tramite whatsapp o email la propria presenza entro il 3 dicembre.

1° PHOTOCAMPIONATO “TEMPO E DIAFRAMMA”

L’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma organizza il “1° PHOTOCAMPIONATO” tra i propri soci.

Lo scopo del PhotoCampionato è quello di mettere in competizione le foto e non gli autori, tramite la formula della “Championship”: gironi preliminari (8), ottavi di finali, quarti di finali, semifinale e finale.

Le foto, anonime, verranno proiettate e votate dai soci che parteciperanno alla AperiCena Societaria Natalizia, prevista per venerdì 13 dicembre 2019 presso il Graf San Donato in Piazza Spadolini 3 a Bologna. In quella sede verranno premiati gli autori vincitori, che saranno quelli che si sono classificati nelle prime 3 posizioni del Campionato.

I premi saranno ovviamente attinente all’ambito fotografico. Maggiori informazioni