LA FORZA DELLA STORIA – JOSEF KOUDELKA

LA FORZA DELLA STORIA – JOSEF KOUDELKA è un Seminario di Fotografia online a cura di Claudia Ioan, Docente e Tutor Fotografico FIAF, fotografa professionista Certified By Leica.

 

La forza della storia – Josef Koudelka

Venerdì’ 15 gennaio 2021, ore 21.00 sulla piattaforma Zoom l’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma ha il piacere di ospitare Claudia Ioan, Docente FIAF e Leica Akademie Italy, co-fondatrice e Presidente dell’Associazione culturale fotografica Officine Creative Italiane, per una serata interamente dedicata a un grande della fotografia, quale Josef Koudelka.

“Josef Koudelka, nato in Moravia nel 1938, abbandona nel 1967 la sua professione di ingegnere aeronautico per dedicarsi totalmente alla fotografia. Dopo gli esordi come fotografo specializzato nel dietro le quinte del Teatro di Praga, arriva alla notorietà per il suo fondamentale reportage sulla fine della Primavera di Praga nel 1968: appena rientrato dalla Romania, dopo solo due giorni, inizia l’invasione sovietica che Koudelka fotograferà e riuscirà a pubblicare (anonimamente) solo dopo un avventuroso viaggio dei suoi negativi tramite i canali della Magnum Photos. E sarà proprio la Magnum a mutare il suo destino: gli farà ottenere asilo politico in Europa e Koudelka entrerà da protagonista a far parte dell’Agenzia/Cooperativa più famosa del mondo. Le sue fotografie, testimonianze potenti e dinamiche rappresentazioni della realtà sempre di grande impatto, dense di forza e di malinconia, faranno il giro del mondo e sono ancora oggi un punto di riferimento certo nella Storia della grande Fotografia. Esploreremo insieme il mondo di un autore leggendario, inseguendone le indimenticabili visioni e testimonianze.” (Claudia Ioan)

Claudia Ioan nasce a Roma, dove si laurea con lode in Scienze Politiche con indirizzo Politico-Internazionale.  Vive a Perugia, dove svolge la sua attività di fotografa professionista musicale e di scena Certified By Leica | Leica Camera Italia; è Docente di Leica Akademie Italy. È Delegata Provinciale di Perugia della FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche; è Docente FIAF; è Tutor Fotografico FIAF del Dipartimento Cultura; è Coordinatrice della Didattica FIAF Area Centro Italia; è co-responsabile del GAU – Gruppo Audiovisivi Umbria FIAF. È Lettrice Portfolio nei Festival di fotografia; si dedica in particolare modo come Tutor fotografico ad assistere i fotografi nella ideazione, costruzione, editing e messa in sequenza di progetti fotografici. È traduttrice con vent’anni di docenza universitaria alle spalle, e ogni sua attività è collegata all’altra: al pari della parola scritta in cui vive immersa, anche la fotografia è un linguaggio, che usa per  tradurre il mondo che la circonda in immagini articolate in racconto. Dopo anni di formazione, si è infatti dedicata a forme contemporanee di reportage e racconto fotografico, producendo in particolare serie fotografiche in cui l’immagine lavora in sinergia con la parola scritta, di cui è autrice. Ha al suo attivo numerose mostre personali e collettive, e le sue fotografie sono state pubblicate su riviste e magazine online e stampati. Nel gennaio 2016 è stata selezionata dal mensile Style Magazine del Corriere della Sera (nel quale ha pubblicato i suoi reportage) come uno dei sei talenti fotografici del web e delle piattaforme di condivisione della fotografia. È rappresentata da DOKA Photography, galleria internazionale di fotografia contemporanea. È contributor regolare di magazine online e stampati. È membro dell’Associazione Donne Fotografe. Nel 2015 è co-fondatrice insieme a Massimiliano Tuveri di Officine Creative Italiane, agenzia fotografica e laboratorio di comunicazione creativa che realizza progetti fotografici e reportage, servizi fotografici, quality content per aziende e professionisti. Nel 2018, Officine Creative Italiane diventa anche Associazione culturale e fotografica, di cui è Presidente. L’Associazione ha il fine di promuovere e diffondere la cultura fotografica a 360°, organizzando e curando mostre ed eventi di fotografia, organizzando attività formative di Storia e Cultura della Fotografia e svolgendo attività didattica come Scuola di Fotografia con Corsi certificati FIAF.

L’appuntamento è venerdi’ 15 gennaio 2021 ore 21:00 on line. I partecipanti riceveranno link di collegamento tramite zoom nel gruppo soci di Tempo e Diaframma di Whatsapp.

Per una migliore organizzazione vi chiediamo gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio su WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.

Per partecipare bisogna essere soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma e in regola con il tesseramento dell’anno 2021. Per potersi tesserare, sul sito dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, alla pagina  Tesseramento si trovano tutte le informazioni e i vantaggi.

Evento online nell’ambito dell’offerta di contenuti proposti ai Circoli e ai Soci dai Dipartimenti FIAF.

    “Walker Evans” a cura di MARCO BRIONI

    “Walker Evans” è un serata di Fotografia online a cura Marco Brioni.

    Walker Evans a cura di Marco Brioni
    Walker Evans a cura di Marco Brioni

    Martedì 26 gennaio 2021, ore 21.00 sulla piattaforma Zoom l’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma ha il piacere di ospitare Marco Brioni, Docente FIAF, fondatore di Frammenti di fotografia, per una serata interamente dedicata a un grande della fotografia, quale Walker Evans.

    Leggi tutto

    “Walker Evans” a cura di MARCO BRIONI

    “Walker Evans” è un serata di Fotografia online a cura Marco Brioni.

     

    Walker Evans a cura di Marco Brioni
    Walker Evans a cura di Marco Brioni

    Martedì 26 gennaio 2021, ore 21.00 sulla piattaforma Zoom l’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma ha il piacere di ospitare Marco Brioni, Docente FIAF, fondatore di Frammenti di fotografia, per una serata interamente dedicata a un grande della fotografia, quale Walker Evans.

    La storia della fotografia non sarebbe stata la stessa senza il bianco e nero di Walker Evans. Il suo lascito è enorme: ha contributo a nobilitare il genere della fotografia di documentazione, sperimentato i rapporti tra immagine e scrittura. Walker Evans (1903-1975). Dopo studi in letteratura e un breve soggiorno a Parigi, divenne un protagonista della vita culturale newyorchese tra gli anni ’20 e ’30. A consacrarlo furono una serie di lavori dedicati a genti e luoghi della Grande Depressione. Nel 1938 il MoMa di New York gli dedicò la prima mostra personale in assoluto riservata a un fotografo.

    Marco Brioni ha studiato fotografia dal 2006 al 2008 al Ken Damy Fine Art Museum. Da diversi anni lavora sui mutamenti urbani e paesaggistici causati dai cataclismi storici, economici e sociali.
    Nel 2010, assieme ad altri due fotografi, ha documentato il disfacimento delle architetture agricole mantovane abbandonate dai proprietari per la crisi economica. Il progetto collettivo è stato esposto in diverse città europee dal 2010 al 2015. Dal 2012 al 2016 ha realizzato uno studio sui campi di concentramento e sui luoghi di detenzione nazisti in Europa (NO-MORE)  e documentato le conseguenze architettoniche, urbanistiche e sociali delle partizioni fisiche delle città di Berlino, Belfast e Nicosia (CIT|IES). Dal 2018 porta avanti un progetto di documentazione del fronte italo-austriaco della Grande Guerra. Dal 2015 al 2018 ha condotto il programma radiofonico Mantova Eyes su RadioBase Mantova. Nel 2015, assieme a Ruggero Ughetti, ha creato “Frammenti di fotografia”, realtà culturale che si occupa di raccontare la fotografia, la sua storia,i suoi protagonisti e il suo linguaggio, collaborando con importati istituzioni quali Festivaletteratura, Festival della Fotografia Etica e Fondazione Palazzo Te. Dal 2018 è Tutor FIAF e presta il proprio operato nell’ambito di incontri culturali e letture portfolio.

    L’appuntamento è martedì 26 gennaio 2021 ore 21:00 on line. I partecipanti riceveranno link di collegamento tramite zoom nel gruppo soci di Tempo e Diaframma di Whatsapp.

    Per una migliore organizzazione vi chiediamo gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio su WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.

    Per partecipare bisogna essere soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma e in regola con il tesseramento dell’anno 2021. Per potersi tesserare, sul sito dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, alla pagina  Tesseramento si trovano tutte le informazioni e i vantaggi.

    Evento online nell’ambito dell’offerta di contenuti proposti ai Circoli e ai Soci dai Dipartimenti FIAF.

    LA FORZA DELLA STORIA – JOSEF KOUDELKA

    LA FORZA DELLA STORIA – JOSEF KOUDELKA è un Seminario di Fotografia online a cura di Claudia Ioan, Docente e Tutor Fotografico FIAF, fotografa professionista Certified By Leica.

    La forza della storia – Josef Koudelka

    Venerdì’ 15 gennaio 2021, ore 21.00 sulla piattaforma Zoom l’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma ha il piacere di ospitare Claudia Ioan, Docente FIAF e Leica Akademie Italy, co-fondatrice e Presidente dell’Associazione culturale fotografica Officine Creative Italiane, per una serata interamente dedicata a un grande della fotografia, quale Josef Koudelka.

    Leggi tutto

    IN ARRIVO IL CALENDARIO 2021 DEL QUARTIERE SAVENA

    Realizzato dall’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, in collaborazione con 12 realtà che operano attivamente nel Quartiere, il Calendario 2021 del Quartiere Savena viene donato alle Cucine Popolari per realizzare una raccolta fondi a sostegno della loro attività sociale.

    Consegna alle Cucine Popolari del calendario 2021 del Quartiere Savena
    Consegna alle Cucine Popolari del calendario 2021 del Quartiere Savena

    Presenti da sx a dx: 

    • Andrea Fabbri Cossarini (Cucine Popolari)
    • Giovanni Melli (Pres. Cucine Popolari)
    • Marzia Benassi (Pres Quartiere Savena)
    • Danilo Di Luca (Cucine Popolari)
    • Gabriele Fiolo (Tempo e Diaframma)

    All’interno del calendario 12 immagini che raccontano la storia e le attività che vengono svolte nel Quartiere dalle 12 realtà che hanno collaborato alla realizzazione dello stesso. Nell’introduzione una lettera di presentazione da parte della Pres. del Quartiere Marzia Benassi.

    Leggi tutto

    “Il mio nonno è – Generazioni a confronto” Ia mostra fotografica di Gabriele Fiolo in Mediateca

    “Il mio nonno è – Generazioni a confronto”: emozioni di vita condivisa nelle immagini del progetto fotografico realizzato da Gabriele Fiolo, fotoreporter e giornalista, Art Director dell’ Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, ed esposte presso la Mediateca di San Lazzaro a Bologna, prima mostra dopo il periodo di chiusura di questi ultimi mesi.

    Inaugurazione “Il mio nonno è…”
    Nella foto Gabriele Fiolo – fotografo e Juri Guidi – Assessore alla Cultura

    L’inaugurazione è avvenuta venerdì 2 ottobre, nella giornata internazionale dei nonni, davanti ad una sala piena, nel rispetto di tutti i protocolli previsti per il Covid, presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO) in via Caselle 22, alla presenza dell’Assessore alla Cultura Juri Guidi .

    La mostra “Il mio nonno è – Generazioni a confronto” resterà esposta fino al 23 ottobre 2020 ed è visitabile durante l’orario di apertura della Mediateca.

    Leggi tutto

    “Il mio nonno è – Generazioni a confronto” Inaugurazione della mostra fotografica di Gabriele Fiolo

    “Il mio nonno è – Generazioni a confronto”: emozioni di vita condivisa nelle immagini del progetto fotografico realizzato da Gabriele Fiolo, fotoreporter e giornalista, Art Director dell’ Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, esposte presso la Mediateca di San Lazzaro a Bologna.

     

    In mostra le immagini realizzate durante lo shooting del progetto pensato e realizzato presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena. Le fotografie hanno l’obiettivo di raccontare il ruolo sociale sempre piu’ importante che ricoprono i nonni all’interno dei nuclei familiari nella societa’ odierna. Nonni, custodi e protettori delle nuove famiglie, con un doppio ruolo, di genitore per i propri figli e di nonno per i nipoti, che condividono con loro dei momenti di vita quotidiana e supportano la gestione degli impegni dell’intero nucleo familiare.

    L’inaugurazione avverrà venerdì 2 ottobre alle ore 19:00 presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO) in via Caselle 22 e resterà esposta fino al 23 ottobre 2020.

    “Se potessi disegnare il futuro, lo disegnerei con più biblioteche e meno Wikipedia, con più nonni e meno Social Network”
    citaz. NICK BIUSSY

    “Il mio nonno è – Generazioni a confronto” Inaugurazione della mostra fotografica di Gabriele Fiolo

    “Il mio nonno è – Generazioni a confronto”: emozioni di vita condivisa nelle immagini del progetto fotografico realizzato da Gabriele Fiolo, fotoreporter e giornalista, Art Director dell’ Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, esposte presso la Mediateca di San Lazzaro a Bologna.

    In mostra le immagini realizzate durante lo shooting del progetto pensato e realizzato presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena. Le fotografie hanno l’obiettivo di raccontare il ruolo sociale sempre piu’ importante che ricoprono i nonni all’interno dei nuclei familiari nella societa’ odierna. Nonni, custodi e protettori delle nuove famiglie, con un doppio ruolo, di genitore per i propri figli e di nonno per i nipoti, che condividono con loro dei momenti di vita quotidiana e supportano la gestione degli impegni dell’intero nucleo familiare.

    L’inaugurazione avverrà venerdì 2 ottobre alle ore 19:00 presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO) in via Caselle 22 e resterà esposta fino al 23 ottobre 2020.

    “Se potessi disegnare il futuro, lo disegnerei con più biblioteche e meno Wikipedia, con più nonni e meno Social Network”
    citaz. NICK BIUSSY

    “Mother & Son” Inaugurazione della mostra fotografica di Gabriele Fiolo

    “Mother & Son” – Quando una passione unisce”: emozioni vere nelle immagini del progetto fotografico realizzato da Gabriele Fiolo, fotoreporter e giornalista, Art Director dell’ Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, esposte presso la Mediateca di San Lazzaro a Bologna.

    INAUGURAZIONE MOSTRA MOTHER & SON
    INAUGURAZIONE MOSTRA MOTHER & SON

    In mostra le immagini realizzate durante lo shooting del progetto pensato e creato in occasione della festa della mamma. Le fotografie hanno l’obiettivo di raccontare il ruolo materno come genitore presente nella vita dei figli, che condivide con loro dei momenti di vita quotidiana, evidenziando i punti in comune tra madre e figlio/a/i.

    L’inaugurazione avverrà martedì 25 febbraio alle ore 19:00 presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO) in via Caselle 22 e sarà accompagnata da una performance del Teatro Dell’Argine, che enfatizzerà il forte sentimento che lega genitore e figli. 

    Leggi tutto

    Tempo e Diaframma a Essere Yoga Bologna Meeting

    Tempo e Diaframma a Essere Yoga Bologna Meeting
    Tempo e Diaframma a Essere Yoga Bologna Meeting

    Tempo e Diaframma sarà anche quest’anno il fotografo ufficiale dell’evento ESSERE YOGA BOLOGNA MEETING, che si terrà sabato 22 giugno dalle 8:30 alle 21:30 presso la Casa dei Risvegli di Fulvio DeNigris. Otto Scuole di Yoga, ciascuna col proprio stile, si susseguiranno in lezioni multilivello aperte a tutti. 

    Leggi tutto

    Mostra fotografica Savena Contest di nuovo esposta

    A grande richiesta e per la quarta volta in esposizione la Mostra fotografica Savena Contest, le immagini che hanno saputo raccontare la vita del quartiere, dal punto di vista di chi la vive, chi lavora e chi fa attività sportive, culturali, associative e benefiche.

    Savena Contest
    Savena Contest

    Trovate la mostra fotografica Savena Contest alla Festa dell’Unità delle Due Madonne presso il Parco Peppino Impastato e sarà visitabile fino al 23 giugno 2019.

    Leggi tutto

    Tempo e Diaframma ospite a Radio Fresh

    La mostra fotografica “I volti dell’Appennino” illustrata a Radio Fresh.

     

    Tempo e Diaframma a Radio Fresh
    Tempo e Diaframma a Radio Fresh

    Tempo e Diaframma è stato ospite di Radio Fresh mercoledì 5 giugno 2019, durante il programma Buonasera Radio Fresh e nell’occasione ha presentato ai radio-ascoltatori la mostra fotografica I volti dell’Appennino esposta presso Officina15 a Castiglione dei Pepoli, a seguito del workshop organizzato dalle Associazioni Tempo e Diaframma e TerzoTropico, nell’ambito di It.a.cà – Festival del turismo responsabile.

    Leggi tutto

    Mostra fotografica “I volti dell’Appennino”

    Quattro personaggi che hanno scelto l’Appennino. Quattro storie raccontate attraverso le immagini dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma. Un unico filo conduttore: La Restanza.

    Inaugurazione mostra fotografica I volti dell'Appennino
    Inaugurazione mostra fotografica I volti dell’Appennino

    La mostra fotografica I volti dell’Appennino esposta presso Officina15 a Castiglione dei Pepoli, a seguito del workshop organizzato dalle Associazioni Tempo e Diaframma e TerzoTropico, nell’ambito di It.a.cà – Festival del turismo responsabile, racconta le motivazioni che portano a considerare l’Appennino Bolognese come la propria casa, a far sì che la definizione che sottende a tutto il festival, la cosiddetta Restanza, diventi una realtà e non resti un vuoto slogan.

    Ogni persona ha narrato il suo restare, interagendo con oggetti che rappresentano la motivazione  della loro scelta.

    Leggi tutto

    31 maggio, 1 e 2 giugno 2019, Tempo e Diaframma con Happy Hand 2019

    Quando la fotografia diventa un racconto di una nuova cultura sulla disabilità.

    L’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma parteciperà all’evento Happy Hand 2019, anche quest’anno, in qualità di fotografi ufficiali dell’evento stesso, cercando di raccontare attraverso le immagini le emozioni che questa festa sa regalare e documentando come il sogno di inclusione può diventare realtà. L’iniziativa si terrà venerdi’ 31 maggio, sabato 1 giugno e domenica 2 giugno al parco della Resistenza a San Lazzaro di Savena.

    Le tre giornate sono state dedicate a numerose iniziative dove sport, arti figurative, musica e spettacolo diventano un mezzo per comunicare una nuova cultura sulla disabilità. E’ una festa delle persone, di chi vuole continuare a credere nell’inclusione, con un programma ricco di iniziative ed eventi.

    Trovate tutte le informazioni sull’evento nel sito dedicato a Happy Hand. Happy Hand è un’idea del Willy The King Group, convinto che lo sport sia una scorciatoia privilegiata per le relazioni tra le persone, quindi per conoscersi. Il Wtkg, Willy The King Group nel corso delle edizioni, oltre allo sport ha abbracciato e proposto arti figurative, cinema, pittura, teatro, cucina.

    Per partecipare in qualità di fotografi ufficiali dell’evento bisogna essere soci dell’ “Associazione Fotografica Tempo & Diaframma” in regola con il tesseramento dell’anno 2019. Per potersi tesserare, a questo link ,si trovano tutte le informazioni e i vantaggi.

    Per una migliore organizzazione chiediamo ai soci gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. I partecipanti riceveranno adeguate istruzioni qualche giorno prima dell’evento. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.