14 novembre 2017, The dark sight of photography di Gabriele Fiolo presentato alla Soroptimist Club Vicenza

Martedì’ 14 novembre 2017 Gabriele Fiolo, nella foto con l’attuale Presidentessa Lia Bedogni, ha presentato il suo progetto “The dark sight of photography” alla Soroptimisti Club Vicenza, ospiti di Paola Meneghini presso la sede della MENEGHINI & ASSOCIATI, agenzia di comunicazione.

Presenti alla serata anche l’Assessore al Sociale Isabella Sala e il Presidente e Vicepresidente dell’Unione Ciechi Marina Tescari e Ubaldo Bonato.

La serata ha permesso di illustrare il progetto ideato da Fiolo, realizzato con la partecipazione della ONG CEFA che da anni, lavora nel territorio di Dar es Salaam con associazioni e scuole rivolte a persone con disabilità e con il finanziamento di ArtZ, fondazione impegnata a sostenere progetti artistici in contesti educativi. Obiettivo del progetto è  “Mostrare qual è la visione del mondo delle persone che hanno una disabilità visiva”.

“Comunemente, pensiamo che le persone disabili abbiano poco da dare agli altri o che sia difficile condividere esperienze ed emozioni con loro, questo progetto ha voluto destabilizzare questo pensiero, coinvolgendole direttamente in un workshop fotografico”, come spiega Gabriele Fiolo.

Il progetto è stato realizzato tra novembre e dicembre 2016 e ha visto la partecipazione di studenti ciechi della scuola professionale per persone disabili Yombo vocational training centre, artisti ciechi e ipovedenti di Dar es Salaam e ragazzi e ragazze albine (che, spesso, sono ipovedenti) che, grazie all’associazione “Under the same sun” ricevono un’istruzione nelle scuole e nelle università della capitale tanzaniana.

Per vedere l’articolo della serata: clicca qui

Foto di Cristina Barbieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts
Condividi