“Il mio nonno è – Generazioni a confronto” Ia mostra fotografica di Gabriele Fiolo in Mediateca

“Il mio nonno è – Generazioni a confronto”: emozioni di vita condivisa nelle immagini del progetto fotografico realizzato da Gabriele Fiolo, fotoreporter e giornalista, Art Director dell’ Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, ed esposte presso la Mediateca di San Lazzaro a Bologna, prima mostra dopo il periodo di chiusura di questi ultimi mesi.

Inaugurazione “Il mio nonno è…”
Nella foto Gabriele Fiolo – fotografo e Juri Guidi – Assessore alla Cultura

L’inaugurazione è avvenuta venerdì 2 ottobre, nella giornata internazionale dei nonni, davanti ad una sala piena, nel rispetto di tutti i protocolli previsti per il Covid, presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena (BO) in via Caselle 22, alla presenza dell’Assessore alla Cultura Juri Guidi .

La mostra “Il mio nonno è – Generazioni a confronto” resterà esposta fino al 23 ottobre 2020 ed è visitabile durante l’orario di apertura della Mediateca.

In mostra le immagini realizzate durante lo shooting del progetto pensato e realizzato presso la Mediateca di San Lazzaro di Savena. Entrambi i relatori hanno evidenziato come le fotografie hanno l’obiettivo di raccontare il ruolo sociale sempre piu’ importante che ricoprono i nonni all’interno dei nuclei familiari nella societa’ odierna. Nonni, custodi e protettori delle nuove famiglie, con un doppio ruolo, di genitore per i propri figli e di nonno per i nipoti, che condividono con loro dei momenti di vita quotidiana e supportano la gestione degli impegni dell’intero nucleo familiare.

Nonni con il difficile ruolo di alfabetizzatori di emozioni e di rapporti veri e non quelli creati dall’abuso della tecnologia e dei social che creano esistenze parallele che fanno perdere il senso di cosa sia la vita reale.” – sottolinea Gabriele Fiolo – ” L’augurio è che queste nuove generazioni riescano ad apprende e a fare tesoro del loro vissuto e delle loro esperienze

“Se potessi disegnare il futuro, lo disegnerei con più biblioteche e meno Wikipedia, con più nonni e meno Social Network”
citaz. NICK BIUSSY
.

Questa citazione rinforza ulteriormente il concetto che “Il futuro è nella memoria”- cita Gabriele Fiolo – “Questa è la fotografia che rende presente il passato.

Durante l’inaugurazione è stato proiettato un audio-video contenente tutte le immagini realizzate durante il progetto e che, dato il particolare momento storico, non tutte hanno potuto essere esposte in mostra. Da qui l’augurio dell’Assessore alla Cultura del Comune di San Lazzaro Juri Guidi, a ritrovarci il prossimo anno per vedere la mostra fotografica esposta nella sua interezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts
Condividi