Era Covid: Istantanee ai tempi della pandemia. Inaugurazione

Era Covid: Istantanee ai tempi della pandemia. Inaugurazione

Era Covid: Istantanee ai tempi della pandemia. Quando l’espressione artistica di due fotografi professionisti incontra il cuore e l’animo di chi è stato in prima linea per salvare vite umane, in un periodo di emergenza, nasce un racconto in cui le immagini prendono vita.

Inaugurazione mostra "Era Covid"
Inaugurazione mostra “Era Covid”

L’inaugurazione della mostra fotografica “Era Covid: Istantanee ai tempi della pandemia”, realizzata grazie al progetto “On front line – in prima linea” di Gabriele Fiolo e Roberto Piccinini, in collaborazione con l’Azienda Usl di Bologna, è avvenuta martedì 30 giugno negli spazi verdi dell’Ospedale Bellaria.

La mostra che racconta i volti, la forza vitale e il grande cuore con cui gli operatori dell’Azienda Usl di Bologna hanno vissuta in prima linea questo situazione di estrema emergenza, è stata organizzata da Azienda USL di Bologna e Bimbo tu APS e raccoglie alcuni degli scatti realizzati durante il progetto “On front line – in prima linea” dei fotografi Gabriele Fiolo, Roberto Piccinini e Paolo Righi.

L’inaugurazione è stata l’occasione per Mons. Zuppi di benedire un ulivo, donato da Bimbo Tu, simbolo dell’alleanza ospedali-cittadini durante l’emergenza coronavirus. A seguire, diversi interventi hanno raccontato l’esperienza vissuta in prima linea in questi mesi. Oltre a Alessandro Arcidiacono, presidente di Bimbo TU APS, Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, Chiara Gibertoni, Commissario straordinario dell’Azienda USL di Bologna e Valentina Orioli, vice sindaco del Comune di Bologna, si sono succeduti sul palco pazienti e medici.

La mostra fotografica rimarrà esposta negli spazi verdi dell’Ospedale Bellaria dal 1 luglio al 30 settembre 2020.

Le immagini dell’evento sono disponili in un apposito album sull’account Flickr dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma. 

Cristina Ferri

2 commenti

MalvinaS Scritto il16:43 - 1 Luglio 2020

Un bel progetto fotografico da non perdere : è encomiabile aver ritratto il punto di vista del personale medico, ricercando l’ironia ed i sorrisi in istantanee, ai tempi della pandemia.
Grazie e complimenti!

Francesco Scritto il21:53 - 1 Luglio 2020

Grande lavoro per grandi Fotografi, complimenti vivissimi.

Condividi