Uscita fotografica notturna in Certosa con Tempo e Diaframma

Uscita fotografica in Certosa
Uscita fotografica in Certosa
Uscita fotografica notturna in Certosa: un’occasione per esercitarsi con la fotografia notturna, catturando immagini di un museo a cielo aperto, quale il Cimitero Monumentale della Certosa a Bologna

I soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma APS sono invitati a partecipare ad un’uscita fotografica notturna per la realizzazione di foto ai monumenti all’interno del Cimitero della Certosa. Essendo un’uscita in un luogo non usuale, viene richiesta la massima collaborazione e il rispetto delle regole. Chi aderisce riceverà infatti adeguate istruzioni. Fondamentale dotarsi di cavalletto.

Il ritrovo è previsto Giovedì 26 maggio 2022 alle ore 19.30 davanti all’ingresso principale della Certosa.

Il percorso da seguire è ben definito ed è fondamentale attenercisi e restare in gruppo. Durante il percorso ci saranno tappe prestabilite in cui fermarsi per fotografare, tra cui anche una tappa in cui si potrà fotografare l’evento “Mazzini e le Donne- Alla scoperta delle Patriote italiane“, che si tiene in contemporanea alla nostra uscita.

In loco si raccoglie un contributo a copertura delle spese vive di Euro 25,00 cad.

Per una migliore organizzazione vi chiediamo gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio su WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.

Per partecipare bisogna essere soci dell’’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma APS e in regola con il tesseramento dell’anno 2022. Per potersi tesserare, sul sito dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma APS, alla pagina Tesseramento si trovano tutte le informazioni e i vantaggi. Data la tipologia di uscita fotografica i posti sono limitati.

Le foto realizzate durante l’uscita, se il socio ha piacere, potranno essere inviate a soci@tempoediaframma.it, sulla base di apposite istruzioni ricevute, per essere raccolte e successivamente inviate al Museo Civico del Risorgimento, che potranno utilizzarle per il loro archivio e per le loro comunicazioni sia cartacee, sia web citando l’autore e saranno pubblicate in un apposito album di Flickr.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts
Condividi