UNA GALLERIA D’ARTE A CIELO APERTO A SAN LAZZARO DI SAVENA

UNA GALLERIA D’ARTE A CIELO APERTO A SAN LAZZARO DI SAVENA

Quando la fotografia diventa il racconto di una nuova cultura sulla disabilità.

UNA GALLERIA D'ARTE A CIELO APERTO
UNA GALLERIA D’ARTE A CIELO APERTO

Le Trenta immagini affisse lungo le strade del Comune di San Lazzaro di Savena, non sono solo un invito a partecipare al nuovo evento Happy Hand 2019, che si terrà al Parco della Resistenza il 31 maggio, 1 e 2 giugno 2019, ma rappresentano un vero e proprio racconto fotografico che percorre tutte le strade del Comune e riporta il “viandante” alle emozioni che Happy Hand ha saputo trasmettere in questi anni a chi ha partecipato.

Il Comune di San Lazzaro di Savena sempre molto attento a sostenere le varie iniziative per la disabilità e l’inclusione, non solo ospita anche quest’anno la manifestazione Happy Hand 2019, ma ha voluto omaggiare gli abitanti e chi transita dal Comune delle immagini degli eventi passati, con trenta maxi-manifesti, creando una vera e propria galleria d’arte a cielo aperto lungo le sue strade.

La mostra fotografica diventa quindi non solo uno strumento di comunicazione, ma permette di unire l’impegno nel sociale, da parte del Comune e di Willy The King Group, organizzatore di Happy Hand, alla passione per la fotografia, che si trasforma in un mezzo per raccontare una nuova cultura sulla disabilità, dove lo sport è aggregazione e condivisione.

Happy Hand infatti vuole essere, non solo un festival dello sport, dell’amicizia e dell’inclusione sociale, con numerose iniziative sportive, in arti figurative, musica e spettacolo, ma anche una festa di persone che credono in un sogno, che è l’inclusione.

Le immagini esposte ci mostrano i sorrisi, l’entusiasmo, l’energia vitale che nasce dal piacere della condivisione e dall’amicizia, attraverso un percorso in cui vengono presentati i diversi momenti delle manifestazioni degli anni passati, dalle partite di basket, alla color run, dalle varie attività artistiche alla musica e a tanti altri attimi catturati dallo sguardo attento e sensibile di Gabriele Fiolo e Cristina Ferri dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma. Associazione sempre molto attiva e presente in tante iniziative per il sociale.

L’impegno civile e politico rappresentano un ruolo di primo piano in questa iniziativa. Lo testimoniano le tante persone che hanno messo il loro tempo e la loro passione al servizio della comunità. Quindi, grazie all’impegno di Willy The King Group, del sindaco Isabella Conti, del Comune di San Lazzaro di Savena, dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, di tutti quelli che partecipano all’evento e che danno il loro contributo e grazie a quanti parteciperanno anche quest’anno, il “nostro” sogno di inclusione, in cui crediamo fortemente tutti, può finalmente diventare realtà.


Cristina Ferri

2 commenti

Antonella Scritto il9:46 am - Mag 20, 2019

Complimenti! Bellissime foto! Perché disabilità non è sinonimo di mancanza, è solo una delle diversità. Gli sguardi , i colori, i sorrisi , i sentimenti …sono quelli di tutti!! Grazie

    Cristina Ferri Scritto il10:46 am - Mag 20, 2019

    Grazie a te e alla sensibilità della tua visione.

Condividi