“Aleksander Rodchenko” a cura di Marco Brioni”

“Aleksander Rodchenko” è una serata di Fotografia online a cura Marco Brioni.

Aleksander Rodchenko
Aleksander Rodchenko

Giovedì 25 marzo 2021, ore 21.00 sulla piattaforma Zoom l’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma ha il piacere di ospitare Marco Brioni, Docente FIAF, fondatore di Frammenti di fotografia, per una serata interamente dedicata a Aleksander Rodchenko.

La “visione” di Rodchenko, il suo modo originale e ardito di guardare alla realtà, ebbe una vasta eco non solo sulla generazione dei fotografi a lui contemporanei, ma travalicò il campo stesso della fotografia, suscitando un forte ascendente sui cineasti della sua epoca, primo tra tutti Sergej Ėjzenštejn. La conferenza di Marco Brioni ripercorrerà le tappe essenziali del suo percorso, evidenziando la modernità della sua opera e il lascito, ancora attuale, della sua “visione”.

Leggi tutto

Serata dedicata a “Le icone della fotografia” a cura di MARCO BRIONI

Che cosa rende iconica una fotografia? Quali sono i fattori determinanti nel processo di iconizzazione di un’immagine? Queste le domande alle quali tenteremo di rispondere in questo incontro che passa in rassegna alcune tra le immagini più iconiche dell’ultimo secolo, cercando di coglierne, al di sotto della superficie, la loro intima essenza.

Le icone della fotografia
Le icone della fotografia

Questo e tanto altro è stato ripercorso dai soci dell’ Associazione Fotografica Tempo e Diaframma nella serata dedicata a “Le icone della fotografia”, grazie alla docenza di  Marco Brioni.

Leggi tutto

Serata Walker Evans

It is the way to educate your eyes, and more. Stare, pry, listen, eavesdrop.

Walker Evans
Serata Walker Evans
Serata Walker Evans

Walker Evans, conosciuto come un maestro dello stile documentaristico, nonostante volesse diventare scrittore, scopre la passione per la fotografia verso la fine degli anni venti e inizia a ritrarre l’architettura vittoriana del suo paese e la condizione umana, i volti della gente, così come le case e i paesaggi in cui abitavano. Immagini molto realistiche, con una cura nel raccontare i particolari, grazie ai quali Evans viene ricordato come uno dei più dotati fotografi di reportage della sua epoca. Nel 1938 il Museum of Modern Art di New York (MoMA) rende omaggio alle sue opere con una mostra personale, la prima dedicata da questo museo ad un fotografo.

La storia della fotografia non sarebbe stata la stessa senza il bianco e nero di Walker Evans. Il suo lascito è enorme: ha contributo a nobilitare il genere della fotografia di documentazione, sperimentato i rapporti tra immagine e scrittura. Walker Evans (1903-1975). Dopo studi in letteratura e un breve soggiorno a Parigi, divenne un protagonista della vita culturale newyorchese tra gli anni ’20 e ’30. A consacrarlo furono una serie di lavori dedicati a genti e luoghi della Grande Depressione. Nel 1938 il MoMa di New York gli dedicò la prima mostra personale in assoluto riservata a un fotografo.

Questo e tanto altro è stato ripercorso dai soci dell’ Associazione Fotografica Tempo e Diaframma nella serata dedicata a Walker Evans, grazie alla docenza di  Marco Brioni.

Leggi tutto

“Le icone della fotografia” a cura di MARCO BRIONI

“Le icone della fotografia – un excursus storico” è un serata di Fotografia online a cura Marco Brioni.

le icone della fotografia
le icone della fotografia

Martedì 16 febbraio 2021, ore 21.00 sulla piattaforma Zoom l’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma ha il piacere di ospitare Marco Brioni, Docente FIAF, fondatore di Frammenti di fotografia, per una serata interamente dedicata alle icone della fotografia.

Che cosa rende iconica una fotografia? Quali sono i fattori determinanti nel processo di iconizzazione di un’immagine? Queste le domande alle quali tenteremo di rispondere in questo incontro che passa in rassegna alcune tra le immagini più iconiche dell’ultimo secolo, cercando di coglierne, al di sotto della superficie, la loro intima essenza.

Leggi tutto

“Walker Evans” a cura di MARCO BRIONI

“Walker Evans” è un serata di Fotografia online a cura di Marco Brioni.

Walker Evans a cura di Marco Brioni
Walker Evans a cura di Marco Brioni

Martedì 26 gennaio 2021, ore 21.00 sulla piattaforma Zoom l’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma ha il piacere di ospitare Marco Brioni, Docente FIAF, fondatore di Frammenti di fotografia, per una serata interamente dedicata a un grande della fotografia, quale Walker Evans.

Leggi tutto

“Walker Evans” a cura di MARCO BRIONI

“Walker Evans” è un serata di Fotografia online a cura Marco Brioni.

 

Walker Evans a cura di Marco Brioni
Walker Evans a cura di Marco Brioni

Martedì 26 gennaio 2021, ore 21.00 sulla piattaforma Zoom l’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma ha il piacere di ospitare Marco Brioni, Docente FIAF, fondatore di Frammenti di fotografia, per una serata interamente dedicata a un grande della fotografia, quale Walker Evans.

La storia della fotografia non sarebbe stata la stessa senza il bianco e nero di Walker Evans. Il suo lascito è enorme: ha contributo a nobilitare il genere della fotografia di documentazione, sperimentato i rapporti tra immagine e scrittura. Walker Evans (1903-1975). Dopo studi in letteratura e un breve soggiorno a Parigi, divenne un protagonista della vita culturale newyorchese tra gli anni ’20 e ’30. A consacrarlo furono una serie di lavori dedicati a genti e luoghi della Grande Depressione. Nel 1938 il MoMa di New York gli dedicò la prima mostra personale in assoluto riservata a un fotografo.

Marco Brioni ha studiato fotografia dal 2006 al 2008 al Ken Damy Fine Art Museum. Da diversi anni lavora sui mutamenti urbani e paesaggistici causati dai cataclismi storici, economici e sociali.
Nel 2010, assieme ad altri due fotografi, ha documentato il disfacimento delle architetture agricole mantovane abbandonate dai proprietari per la crisi economica. Il progetto collettivo è stato esposto in diverse città europee dal 2010 al 2015. Dal 2012 al 2016 ha realizzato uno studio sui campi di concentramento e sui luoghi di detenzione nazisti in Europa (NO-MORE)  e documentato le conseguenze architettoniche, urbanistiche e sociali delle partizioni fisiche delle città di Berlino, Belfast e Nicosia (CIT|IES). Dal 2018 porta avanti un progetto di documentazione del fronte italo-austriaco della Grande Guerra. Dal 2015 al 2018 ha condotto il programma radiofonico Mantova Eyes su RadioBase Mantova. Nel 2015, assieme a Ruggero Ughetti, ha creato “Frammenti di fotografia”, realtà culturale che si occupa di raccontare la fotografia, la sua storia,i suoi protagonisti e il suo linguaggio, collaborando con importati istituzioni quali Festivaletteratura, Festival della Fotografia Etica e Fondazione Palazzo Te. Dal 2018 è Tutor FIAF e presta il proprio operato nell’ambito di incontri culturali e letture portfolio.

L’appuntamento è martedì 26 gennaio 2021 ore 21:00 on line. I partecipanti riceveranno link di collegamento tramite zoom nel gruppo soci di Tempo e Diaframma di Whatsapp.

Per una migliore organizzazione vi chiediamo gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio su WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.

Per partecipare bisogna essere soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma e in regola con il tesseramento dell’anno 2021. Per potersi tesserare, sul sito dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma, alla pagina  Tesseramento si trovano tutte le informazioni e i vantaggi.

Evento online nell’ambito dell’offerta di contenuti proposti ai Circoli e ai Soci dai Dipartimenti FIAF.