Tag la mostra Era Covid: Istantanee ai tempi della pandemia

Continua la mostra “Era Covid: Istantanee ai tempi della pandemia”

Visto il grande afflusso di visitatori alla mostra fotografica “Era Covid: Istantanee ai tempi della pandemia” realizzata grazie al progetto “On front line – in prima linea” di Gabriele Fiolo e Roberto Piccinini, in collaborazione con l’Azienda Usl di Bologna, le immagini rimarranno esposte negli spazi verdi dell’Ospedale Bellaria fino a 11 ottobre.  

Inaugurazione mostra "Era Covid"
Inaugurazione mostra “Era Covid”

La mostra che racconta i volti, la forza vitale e il grande cuore con cui gli operatori dell’Azienda Usl di Bologna hanno vissuta in prima linea questo situazione di estrema emergenza, è stata organizzata da Azienda USL di Bologna e Bimbo tu APS e raccoglie alcuni degli scatti realizzati durante il progetto “On front line – in prima linea” dei fotografi Gabriele Fiolo, Roberto Piccinini e Paolo Righi.

Quando l’espressione artistica di due fotografi professionisti incontra il cuore e l’animo di chi è stato in prima linea per salvare vite umane, in un periodo di emergenza, nasce un racconto in cui le immagini prendono vita.

Continua la mostra “Era Covid: Istantanee ai tempi della pandemia”

Visto il grande afflusso di visitatori alla mostra fotografica “Era Covid: Istantanee ai tempi della pandemia” realizzata grazie al progetto “On front line – in prima linea” di Gabriele Fiolo e Roberto Piccinini, in collaborazione con l’Azienda Usl di Bologna, le immagini rimarranno esposte negli spazi verdi dell’Ospedale Bellaria fino a 11 ottobre.

 

Inaugurazione mostra "Era Covid"
Inaugurazione mostra “Era Covid”

La mostra che racconta i volti, la forza vitale e il grande cuore con cui gli operatori dell’Azienda Usl di Bologna hanno vissuta in prima linea questo situazione di estrema emergenza, è stata organizzata da Azienda USL di Bologna e Bimbo tu APS e raccoglie alcuni degli scatti realizzati durante il progetto “On front line – in prima linea” dei fotografi Gabriele Fiolo, Roberto Piccinini e Paolo Righi.

Quando l’espressione artistica di due fotografi professionisti incontra il cuore e l’animo di chi è stato in prima linea per salvare vite umane, in un periodo di emergenza, nasce un racconto in cui le immagini prendono vita.