Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

“Conservation Photography – La fotografia in difesa dell’ambiente dalle origini a oggi” a cura di Claudia Ioan

Febbraio 11 @ 21:00 - 23:00

Conservatory-Photography

“Fin dai primissimi esordi, la fotografia ha avuto i suoi pionieri che hanno rappresentato la natura esaltandone gli aspetti di maestosità e vulnerabilità. Sono molti, i fotografi che hanno dedicato le loro energie e la loro creatività artistica alla causa dell’Ambiente, spesso con risultati sorprendentemente concreti e positivi. Naturalmente, al momento della sua invenzione, la fotografia poggiava già su riflessioni, scoperte scientifiche, filosofie e opere artistiche e letterarie che avevano forgiato le coscienze al delicato tema dell’ambiente. La fotografia si è inserita tra linguaggi, medium e discipline pre-esistenti, ha sensibilizzato gli animi ed è anche riuscita a orientare le decisioni politiche nel senso della tutela, aiutando a preservare bellezza e biodiversità. Oggi, nel solco tracciato dai pionieri e dai grandi maestri, sono numerosi i fotografi che si impegnano in difesa dell’ambiente con sensibilità, utilizzando i linguaggi fotografici più disparati, dal paesaggio alla fotografia naturalistica, fino alla fotografia concettuale.Questa serata è utile anche come introduzione e declinazione del tema AMBIENTE CLIMA FUTURO, titolo del Progetto collettivo fotografico nazionale della FIAF.” (Claudia Ioan)

L’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma APS ha il piacere di ospitare Claudia Ioan, Docente FIAF e Leica Akademie Italy, co-fondatrice e Presidente dell’Associazione culturale fotografica Officine Creative Italiane, per una serata interamente dedicata Conservation Photography – La fotografia in difesa dell’ambiente dalle origini a oggi.

La serata si svolgerà venerdì 11 febbraio 2022 alle ore 21:00 presso la Casa di Quartiere “Casa del Gufo” in via Via Luigi Longo 12 a Bologna nel Quartiere Savena e sulla piattaforma Zoom per chi non potrà venire in presenza.

Claudia Ioan nasce a Roma, dove si laurea con lode in Scienze Politiche con indirizzo Politico-Internazionale. Vive a Perugia, dove svolge la sua attività di fotografa professionista musicale e di scena Certified By Leica | Leica Camera Italia; è Docente di Leica Akademie Italy. È Delegata Provinciale di Perugia della FIAF, Federazione Italiana Associazioni Fotografiche; è Docente FIAF; è Tutor Fotografico FIAF del Dipartimento Cultura; è Coordinatrice della Didattica FIAF Area Centro Italia; è Referente del GAU – Gruppo Audiovisivi Umbria FIAF. È Lettrice Portfolio nei Festival di fotografia; si dedica in particolare modo come Tutor fotografico ad assistere i fotografi nella ideazione, costruzione, editing e messa in sequenza di progetti fotografici. È traduttrice con vent’anni di docenza universitaria alle spalle, e ogni sua attività è collegata all’altra: al pari della parola scritta in cui vive immersa, anche la fotografia è un linguaggio, che usa per  tradurre il mondo che la circonda in immagini articolate in racconto. Dopo anni di formazione, si è infatti dedicata a forme contemporanee di reportage e racconto fotografico, producendo in particolare serie fotografiche in cui l’immagine lavora in sinergia con la parola scritta, di cui è autrice. Ha al suo attivo numerose mostre personali e collettive, e le sue fotografie sono state pubblicate su riviste e magazine online e stampati. Nel gennaio 2016 è stata selezionata dal mensile Style Magazine del Corriere della Sera (nel quale ha pubblicato i suoi reportage) come uno dei sei talenti fotografici del web e delle piattaforme di condivisione della fotografia. È rappresentata da DOKA Photography, galleria internazionale di fotografia contemporanea. È contributor di magazine online e stampati. È membro dell’Associazione Donne Fotografe. Nel 2015 è co-fondatrice insieme a Massimiliano Tuveri di Officine Creative Italiane, agenzia fotografica e laboratorio di comunicazione creativa che realizza progetti fotografici e reportage, servizi fotografici, quality content per aziende e professionisti. Nel 2018, Officine Creative Italiane diventa anche Associazione culturale e fotografica, di cui è Presidente. L’Associazione ha il fine di promuovere e diffondere la cultura fotografica a 360°, organizzando e curando mostre ed eventi di fotografia, organizzando attività formative di Storia e Cultura della Fotografia e svolgendo attività didattica come Scuola di Fotografia con Corsi certificati FIAF.

Per una migliore organizzazione vi chiediamo gentilmente di confermare la propria presenza tramite messaggio su WhatsApp, in modo da poter organizzare la serata. Non saranno considerate “adesione” i parteciperò messi a questo evento su FB.

Per partecipare bisogna essere soci dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma APS e in regola con il tesseramento dell’anno 2022. Per potersi tesserare, sul sito dell’Associazione Fotografica Tempo e Diaframma APS, alla pagina  Tesseramento si trovano tutte le informazioni e i vantaggi.

In loco si raccogliera’ un contributo volontario di Euro 5,00 a fronte delle spese vive della serata.

La serata in presenza si svolgerà nel rispetto della normativa anti-Covid in vigore al momento dell’iniziativa.

Evento anche online nell’ambito dell’offerta di contenuti proposti ai Circoli e ai Soci dai Dipartimenti FIAF: verrà comunicato link di zoom agli iscritti FIAF che ne faranno richiesta.

(Fotografia di George Shiras III)

Organizzatore

Associazione Fotografica Tempo e Diaframma APS
Email:
info@tempoediaframma

Luogo

Casa di Quartiere IL GUFO
via Longo 12
Bologna, 40139
+ Google Maps
Condividi