Tag:airf

“IL RESPIRO TRATTENUTO – BOLOGNA AI TEMPI DEL COVID-19 IN 100 SCATTI D’AUTORE”

IN VENDITA PRESSO LE PRINCIPALI LIBRERIEINTERVISTA A NICOLETTA DELLA LIBRERIA TRAME Quali considerazioni può fare sul primo lockdown, relativamente alla vostra attività? Nel momento in cui si è verificato il primo lockdown, come libreria abbiamo fatto immediatamente rete con i colleghi, sia a livello locale, che a livello nazionale, tramite i canali social, creando un supporto e un confronto continuo per cercare di affrontare i problemi analoghi che ci trovavamo di fronte. Ci siamo mobilitati immediatamente per poter fare consegne a domicilio, […]

Continua a leggere
intervista libreria Ulisse

“IL RESPIRO TRATTENUTO – BOLOGNA AI TEMPI DEL COVID-19 IN 100 SCATTI D’AUTORE”

IN VENDITA PRESSO LE PRINCIPALI LIBRERIE INTERVISTA ALLA SIG.RA ANNALISA DELLA LIBRERIA ULISSE Quali considerazioni può fare sul primo lockdown, relativamente alla vostra attività? La situazione è stata totalmente inaspettata, creando una profonda sensazione di frustrazione. Abbiamo lottato, attraverso i canali che abbiamo a disposizione, per ottenere la riapertura delle librerie, perché i libri sono fondamentali per la cultura, sono un servizio destinato a tutti, che fa bene ad anima e cervello. Diversamente dall’Italia, in altri paesi è stata fatta […]

Continua a leggere
Gli amici di Luca n. 75-76

“Il respiro trattenuto” – rassegna stampa di aprile 2021: “Gli Amici di Luca n. 75-76”

Tratto dalla rivista “Gli Amici di Luca n. 75-76” del aprile 2021: “Il respiro trattenuto: Bologna ai tempi del Covid-19 in 100 scatti d’autore”. Qui il link per leggere l’articolo.

Continua a leggere
intervista éTV

“Il respiro trattenuto” – servizio di éTV Rete 7 con intervista a Gabriele Fiolo

“Il respiro trattenuto – Bologna ai tempi del Covid-19 in 100 scatti d’autore” presentato da éTV Rete 7 in un servizio dedicato al progetto con un’intervista a Gabriele Fiolo, il curatore del libro e della relativa mostra. Qui il link per la visione del servizio: “Il respiro trattenuto” servizio di éTV Rete 7 “Il passato è l’unica forma di conoscenza, ma la memoria, purtroppo, non può essere solo emozionale altrimenti si corre il rischio che non arrivi a tutti” commenta il […]

Continua a leggere

“Il respiro trattenuto” – rassegna stampa del 9 marzo 2021: “Il Corriere di Bologna”

“La città in lockdown. La vita sottosopra e il silenzio delle piazze” Tratto da “Il Corriere di Bologna” del 9 marzo 2021

Continua a leggere

“Il respiro trattenuto” – rassegna stampa del 8 marzo

Tratto da “Redattore Sociale” del 8 marzo 2021: “Il respiro trattenuto: Bologna ai tempi del Covid-19 in 100 scatti d’autore” Qui il link per leggere l’articolo.

Continua a leggere

“Il respiro trattenuto” – rassegna stampa del 27 febbraio

Tratto da “Il Resto del Carlino” del 27 febbraio 2021.  

Continua a leggere
Il respiro trattenuto

IL RESPIRO TRATTENUTO – Bologna ai tempi del Covid-19 in 100 scatti d’autore

“Il passato è l’unica forma di conoscenza, ma la memoria, purtroppo, non può essere solo emozionale altrimenti si corre il rischio che non arrivi a tutti” commenta il curatore dell’opera Gabriele Fiolo “La memoria è un dovere e con queste immagini diventiamo tutti testimoni. Il progetto fotografico si pone l’obiettivo di favorire la condivisione e di trasmettere le emozioni che paradossalmente si sono generate dall’assenza della vivace vita quotidiana, che solitamente anima la nostra città: vuole farlo offrendo ai suoi cittadini, imprigionati nel proprio […]

Continua a leggere

13 novembre: “Pensa in analogico e scatta in digitale” con Roberto Piccinini

Roberto Piccinini, fotoreporter professionista e giornalista e per anni Presidente Airf, ci accompagnerà in un racconto che aiuta a sviluppare il pensiero “analogico” dello scatto, per arrivare ad ottenere un’immagine utilizzando gli strumenti che il mondo “digitale” ci mette a disposizione.   EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI IN SEGUITO A NUOVO DPCM   Roberto Piccinini ha conosciuto fin da piccolo il mondo della fotografia, quando ancora si scattava in bianco e nero e si viveva l’attesa dello sviluppo. Poi […]

Continua a leggere

13 novembre: “Pensa in analogico e scatta in digitale” con Roberto Piccinini

Roberto Piccinini, fotoreporter professionista e giornalista e per anni Presidente Airf, ci accompagnerà in un racconto che aiuta a sviluppare il pensiero “analogico” dello scatto, per arrivare ad ottenere un’immagine utilizzando gli strumenti che il mondo “digitale” ci mette a disposizione. EVENTO RINVIATO A DATA DA DESTINARSI IN SEGUITO A RECENTE DPCM Roberto Piccinini ha conosciuto fin da piccolo il mondo della fotografia, quando ancora si scattava in bianco e nero e si viveva l’attesa dello sviluppo. Poi tutto è […]

Continua a leggere

FOTOREPORTER UNA PROFESSIONE CHE CAMBIA NEL TEMPO: COM’ERA E COME È OGGI

FOTOREPORTER UNA PROFESSIONE CHE CAMBIA NEL TEMPO: COM’ERA IERI E COME È OGGI Roberto Piccinini, fotoreporter professionista e giornalista, Presidente dell’Airf, ci accompagnerà in un racconto che inizia negli anni 50-60 e arriva ai nostri giorni, attraverso la sua esperienza e il suo vissuto, per farci vivere la professione di fotoreporter e i suoi cambiamenti nel corso del tempo. La serata che si terrà venerdì 18 gennaio 2019 30 in via Emilia 305 a San Lazzaro di Savena (Bologna), inizierà […]

Continua a leggere

Fotoreport una professione che cambio nel tempo: com’era ieri e come è oggi.

FOTOREPORTER UNA PROFESSIONE CHE CAMBIA NEL TEMPO: COM’ERA IERI E COME È OGGI Roberto Piccinini, fotoreporter professionista e giornalista, Presidente dell’Airf, ci accompagnerà in un racconto che inizia negli anni 50-60 e arriva ai nostri giorni, attraverso la sua esperienza e il suo vissuto, per farci vivere la professione di fotoreporter e i suoi cambiamenti nel corso del tempo. La serata che si terrà venerdì 18 gennaio 2019 30 in via Emilia 305 a San Lazzaro di Savena (Bologna), inizierà […]

Continua a leggere

Assemblea annuale A.I.R.F. (Associazione italiana Reporter Fotografi)

Tanti i fotoreporter ieri sera presenti all’assemblea annuale dell’AIRF. La scelta di non ricandidarsi di Pasquale Spinelli e Gabriele Lodi, “perché non è un mestiere o una carriera, ma una parentesi più o meno lunga della nostra vita”, ha portato nel consiglio nazionale due nuovi colleghi: Giuseppe Del Rossi di Napoli e Vincenzo Bruno di Mantova. New entry anche nel consiglio dei probiviri del socio Mauro Montaquila

Continua a leggere