Serata con Alessio Buonazia “Stampa fotografica, d’arte e fine art nel 2021”

serata stampa fotografica con Alessio Buonazia

Un aspetto che ritengo di particolare importanza per tutte le persone che si dedicano alla fotografia più in generale e non solo alla stampa nello specifico, è comprendere come è mutata la percezione della colorimetria in questi ultimi anni. Diversi utenti, anche non proprio alle prime armi, con sempre più insistenza, chiedono di avere delle stampe sempre più simili a quanto vedono nello smartphone. Non’è un caso, molto semplicemente la fruizione delle immagini, da quelle personali condivise tra amici e parenti a quelle postate sui social ha come filtro di visualizzazione un telefono o un dispositivo portatile tipo notepad. Il mercato della stampa si stà adeguando a questa nuova esigenza proponendo stampe ipersature e contrastate andando ad abbassare così la qualità del servizio offerto a favore di soluzioni commercialmente più vicine ai gusti del cliente (valutazione soggettiva) ma meno precise rispetto a uno standard colorimetrico corretto (valutazione oggettiva). Vista così sembra sia un problema solamente di diseducazione visiva, il problema reale è che le offerte dei media, anche in campo culturale e scientifico stanno iniziando a proporre servizi, format ed editoria che riflette questi “nuovio gusti” dei clienti …

Alessio Buonazia

Queste e tante altre interessantissime considerazioni e approfondimenti sono stati presentati venerdì 15 ottobre presso la Casa di Quartiere “Casa del Gufo” da Alessio Buonazia, nostro socio e fotografo professionista e stampatore, con esperienza ultra decennale nel settore della Fotografia d’Arte e nella formazione. In particolare i temi toccati sono stati i seguenti:

  • La percezione di qualità e la qualità oggettiva
  • Criteri di ecosostenibilità nella stampa (la necessità di nuovi punti di vista)
  • Metodi di stampa (inkjet dye e pigmento, solvente, eco solvente, latex, uv led)
  • Sistemi di stampa (driver, semi rip, rip (Raster image processor))
  • Come sono fatte le carte da stampa (il coating, fibra di cotone e cellulosa di cotone, alfacellulosa, polietilene, baritate)
  • Le carte fotografiche e le carte naturali
  • La finitura del processo di stampa (pannelli, cornici, passepartout)
  • Il mercato della stampa (stampa in proprio, laboratori e service)
  • La certificazione delle stampe fine art
  • Le tendenze nella stampa fotografica moderna

Le opere di Alessio sono presenti in collezioni private, ha partecipato a diversi momenti espositivi singolarmente e in collettive sia in Italia che all’estero. I suoi lavori si possono vedere su http://portfolio.fotocommunity.it/alessioblve e ps://www.flickr.com/people/buonazia/

Un sentito ringraziamento ad Alessio per la serata, che ha apportato un sostanziale arricchimento sotto molteplici punti di vista, attraverso considerazioni che normalmente non vengono approcciate, ma sono in realtà estremamente importanti per chi ama la fotografia.

Un ulteriore ringraziamento ai soci che hanno partecipato

photocampionato-2021-TERZO-turno
Precedente PhotoCampionato 2021 di “Tempo e Diaframma” – Terzo turno
Prossima Tempo e Diaframma fotografo ufficiale a “Riempi il piatto vuoto”
Riempi il piatto vuoto

Leave a comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Condividi